stesa di carte oracolo

Scegli una carta: febbraio

Ben ritrovata a questo appuntamento di scegli una carta. Febbraio è il mese più corto ma quest'anno ha un giorno in più che nutre una serie di superstizioni su quanto l'anno bisesto sia anche funesto. Credi a questo detto?

Le carte oracolo del mese

Prima di parlarti del mazzo voglio darti un suggerimento: hai mai provato a fare meditazione con le carte? Può essere un'esperienza piacevole e in genere si fa con i tarocchi dove spesso ci sono personaggi interessanti che possono raccontare storie. Mettersi in un atteggiamento di ascolto è davvero un'esperienza piacevole, basta avere le giuste attenzioni e andare oltre alla mente altrimenti, le risposte dell'ego e le illusioni di un'esperienza particolare, o extrasensoriale, saranno a portata di mano.

Il mazzo di questo mese è molto wild. Ho deciso di usare le Animal Spirit (*) perché è il primo mazzo che uso per Le 4 vie ed è sempre preciso con i messaggi. La cosa che adoro di questo mazzo è che va all'essenza animale, selvaggia, ci collega all'istinto di sopravvivenza e identifica una peculiarità per ogni animale presentato.

Come usare la stesa

Puoi scegliere oggi tutte le carte, una per ogni settimana, oppure puoi ripassare da qui ogni lunedì e concederti del tempo per centrarti e radicarti. Per usare al meglio questa stesa:

  • fai un attimo di silenzio interiore concentrandoti sul respiro
  • formula una domanda oppure pensa alla settimana che sta per iniziare
  • osserva la stesa con le carte coperte (ingrandisci qui)
  • scopri le carte (puoi ingrandire qui)
  • scorri in basso per leggere il messaggio della carta che hai scelto

I messaggi delle carte oracolo per febbraio

 

scegli una carta febbraio

Eh niente! Oggi sto litigando con questa foto che mi sembra sempre più scura di come la voglio. A parte questo vediamo che storie ci raccontano e che messaggi portano questi animali.

 

Unicorn

Ok, puoi raccontarti quanto vuoi che tu a certe cose non credi, che non concepisci alcuni discorsi ma una parte di te sa perfettamente che è solo una forma di difesa dalla paura. L'unicorno ti ricorda che puoi esplorare l'ambito spirituale, divino e connetterti al tuo se superiore senza temere che ti spunti un corno in testa. Se senti affiorare una certa curiosità per questi temi o per alcuni aspetti specifici, puoi smettere di fare resistenza.
Ti è permesso farlo e vedrai che questa sensazione di inquietudine e fatica lascerà il posto alla comprensione e alla calma interiore.
Questo articolo potrebbe interessarti

Spider

Ci vuole pazienza per costruire una ragnatela. Il ragno lo sa bene. Si muove seguendo un pattern preciso che, filo dopo filo, porterà al risultato finale. Prova a immaginare i tuoi pensieri come fili di una ragnatela. A cosa stai dando forma? Quale rete stai creando? Spero che sia una ragnatela, forte, solida e sicura ma se usi pensieri in contrasto, basati sulla paura o su una visione confusa, forse dovresti fare più attenzione. Ricordati che puoi costruire abbondanza o scarsità, armonia o imprevisti, gioia o fatica. Dipende da te, da quale vibrazione scegli di portare nel mondo attraverso le tue azioni. Osserva la tua rete di pensieri, emozioni, azioni e verifica se se stai usando le tue energie per realizzare i tuoi desideri.

Ti segnalo questo articolo d'archivio


Dolphin

Adoro i delfini. In questi giorni li ho incrociati in diverse situazioni, molto diverse tra loro. Adoro il loro spirito giocoso, la leggerezza con cui saltano sopra l'acqua e si tuffano. I delfini sono guaritori meravigliosi. Quando li vedo insieme alle orche e alle balene mi sembra di vedere un esercito di guerrieri del pianeta. Questa sensazione di benedizioni, luce e guarigione è la stessa che potresti provare tu ma forse in questo periodo ti ripeti spesso che non vali niente, che ti va tutto storto e ti salta all'occhio ogni imperfezione.
Cosa ti ha portato a vedere tutto nero?
Prova a spostare l'attenzione su ciò che c'è di positivo, nutriente e divertente nella tua quotidianità e ti assicuro che scoprirai di avere un sacco di benedizioni ogni giorno attorno a te.

Prova questa tecnica

Oyster

L'ostrica talvolta nasconde un tesoro. La preziosa perla che custodisce è il frutto di un granello di sabbia che entra e invade il suo spazio. Forse anche tu hai vissuto qualcosa di così forte da farti sentire invasa e per non soccombere hai creato qualcosa di magnifico, hai dato spazio a una parte di te unica ma continui a tenerla nascosta e protetta.
Forse c'è ancora qualcosa di quella ferita che ti fa sentire minacciata?
Oppure è arrivato il momento di aprirti e far vedere il tuo tesoro, condividerlo con altri e rendere questa esperienza non solo dolorosa ma terapeutica e trasformativa per te e per altri?

Se hai scelto questa carta leggi anche questo


Bee

Quest'ape si prepara alla primavera perché sta per iniziare una fase di lavoro intenso ma lei, a onor del vero, non è pronta a riprendere a pieno ritmo perché ha la sensazione di continuare a lavorare per tutta la comunità e non si sente così apprezzata. La povera apina preferirebbe un periodo sabbatico: pensare a se per un po', stare in relax nella sua celletta dell'alveare e fregarsene del bene collettivo.
Il tuo senso del dovere però ti spinge a fare esattamente l'opposto fino a farti prosciugare dai devo.
Se proprio non puoi prenderti una pausa trova degli spazi e del tempo per nutrirti e riconnerti alla tua motivazione.

Puoi iniziare e a dire alcuni "No". Ecco come.


La lettura di questo mese termina qui. Spero tu abbia trovato spunti di riflessione interessanti dalle carte e dagli articoli di approfondimento. Alcuni sono relativamente recenti altri sembrano appartenere al secolo scorso per quanto sono datati. Fammi sapere se il messaggio che hai ricevuto è allineato al periodo che stai vivendo.

Benedizioni

 

 

 

 

(*) Link affiliato. Il prezzo per te sarà invariato e io riceverò una piccolissima provvigione.

Add A Comment