scegli una carta

Scegli una carta: novembre

Prima di vedere Scegli una carta di novembre voglio spendere qualche parola circa la challenge che ho proposto su IG per chiudere il mese.

Che rapporto hai con le carte?

Se sei qui presumo tu non abbia paura delle carte ma forse ne temi qualcuna perché pensi siano 'negative'. In questi giorni è in corso la challenge corale e ho scoperto un sacco di mazzi fantastici. Per fortuna mi sono data delle regole. Anche perché, onestamente, adesso che sono in ripresa guardo tutti quei mazzi e mi ripeto: "Cosa ci faccio? Non mi servono".

Il fatto è che alcuni mazzi sono bellissimi, a prescindere dall'uso che se ne farà. Tu usi questo strumento? Stai partecipando alla challenge? Nella prima parte abbiamo parlato della carta del diavolo associata alla paura e, da oggi, iniziamo a confrontarci con la morte, simbolo di trasformazione, rinascita e cambiamento. È stato bello sapere che grazie alla challenge alcune persone, che prima guardavano con diffidenza e sospetto questo strumento, ora ne sono incuriosite, provano le stese proposte, stanno in ascolto e soprattutto restano aperte al cambiamento.

Scegli una carta

Vediamo i messaggi per il mese di novembre. Devo dire che mi ritrovo alla fine dell'anno e se ripenso a questi mesi mi rendo conto di aver fatto un sacco di cose e come tempo sia volato. Come sempre ti invito a centrarti sul respiro, pensare alle singole settimane oppure a una questione che richiede la tua attenzione poi scegli la carta dalla foto in alto. Successivamente scorri il post per vedere le carte scoperte e ricevere il tuo messaggio. Ti ricordo che potrai usare il workbook che trovi nella stanza dei regali (iscriviti alla newsletter) oppure tornare qui ogni lunedì usando il banner che trovi sulla destra. La descrizione è presa dalla guida che trovi associata al corso sulle carte oracolo che ti permette di ricevere in omaggio il mazzo Divine Energy Oracle cards creato in collaborazione con la preziosa Valentina Scuteri.

I messaggi del mese

 

scegli una carta novembre


9
(in alto)

Energia yang - ll nove ti ricorda di andare oltre il soddisfacimento dei tuoi bisogni egoici e di pensare a ciò che fai ricordandoti che sei parte di un disegno più grande.
Rifletti, osserva e come liberatrice dedicati agli altri senza pensare solo a te stessa. Questa carta rappresenta la fine di un ciclo in cui sei chiamata a fare pulizia, a scegliere cosa portare con te e cosa invece non ti serve più.


Roimata 
(a sinistra)

È simbolo di guarigione, rinascita e energia positiva. Spesso la lacrima è stilizzata come una stele per indicare potenza, orgoglio e indipendenza. Ė legata ai dolori, i lutti e i traumi del passato che nascondiamo e custodiamo per rispetto o perché confrontarsi con quel dolore è come svelare il nostro tallone d’Achille.

Hai versato lacrime (reali o metaforiche) per qualcosa che ti ha scosso o ferito. Sei riuscita a far tesoro di questa esperienza e hai superato il trauma con coraggio e forza. Attraversare il dolore non è facile, sii grata per il percorso che hai fatto e riconosciti questo successo.

 

Gola (a destra)

Situato nella regione della gola ha un orientamento frontale e uno posteriore. Il colore associato è l’azzurro. Questo chakra è deputato alla comunicazione con se stessi e con gli altri, alla capacità di guardarsi dentro e di comunicare ed esprimersi in modo chiaro e autentico. Ghiandola: tiroide. Frase: io parlo.

Quando si presenta in una lettura può indicare: difficoltà di comunicazione, cose non dette, segreti, incapacità di ascoltarsi, di seguire la propria vocazione interiore, timidezza, disagio nella comunicare con gli altri in modo spontaneo e autentico.

Infinito (in basso a sinistra)

È il simbolo matematico dell’infinito e indica ciò che non ha né inizio né fine. Nella concezione cristiana l’infinito è attributo di Dio.
Dono: telepatia. La carta ti ricorda di fare il vuoto interiore, con il silenzio o la meditazione, perché così avrai la possibilità di ricevere informazioni, pensieri, intuizioni preziose per il tuo percorso di vita quotidiano o spirituale.
Aspetto armonico sei centrata e radicata in ciò che stai vivendo e sei consapevole del flusso dei tuoi pensieri. Sei attenta a ciò che pensano gli altri ma non temi il giudizio.
Hai mai pensato a come sarebbe la tua vita se avessi questo dono? Scopri il test di Koru


Acqua 
(in basso a destra)

L’elemento è associato alle emozioni. Se hai scelto questa carta probabilmente in questo momento vivi le emozioni con serenità, non temi ciò che provi e lasci fluire il sentire con equilibrio. Non ti vergogni delle lacrime, condividi le risate. Vista la posizione orizzontale della carta, l'invito è di fare attenzione che dietro questa facciata di equilibrio non ci siano emozioni stagnanti e bloccate che ti tengono in ostaggio e perdi energia nel tentativo di controllarle.

 

Spero che le carte di questo mese ti siano d'ispirazione e ti aiutino a fare questo pezzo di strada in vista di dicembre in tutta serenità. Ci vediamo per la newsletter di giovedì sul cerchio di meditazione e il tema di dicembre del blog.

Non so tu ma io non sono ancora pronta a tirare fuori gli addobbi di Natale!

Benedizioni

Add A Comment