Scegli una carta #12 dal 6 al 12 novembre

Scegli una carta #12 (dal 6 al 12 novembre)

La scorsa settimana ho dato forma a un progetto che era parcheggiato da tempo e in un pomeriggio al pc ho messo in piedi la struttura per un nuovo sito e non vedo l’ora di farti vedere la novità, ma oggi sono in ritardo con il post perché ieri sera all’una mi sono addormentata con il pupo in braccio.
Ok, il sito non sarà perfetto ma se aspetto che lo sia dovrò avere la luce giusta per fare foto, i capelli fatti, i contenuti super e invece ogni volta che rileggo cambio qualcosa. Va beh, spero di sistemare le ultime cose in breve tempo perché il 31 dicembre si avvicina e io voglio chiudere i vari progetti ancora aperti per prepararmi al mio anno personale 4 (ho parlato dell’anno personale sul gruppo Le manaia 😉 )

I mazzi della settimana

Quando ho iniziato a preparare il post mi sono accorta di aver scelto due mazzi alati. Sì, ok. Sono molto diversi però tutti e due aiutano a volare alto, no? 😉
Il mazzo delle Shapeshifters aiuta nelle fasi di mutazione e cambiamento e un fase di muta siamo un po’ tutte rane volanti e non sappiamo se diventeremo rana o farfalla. Il mazzo dell’angelo custode è quello che uso per il percorso Energia 17 e il fatto stesso che lo abbia scelto per creare un percoso lungo un anno ti fa capire quanto lavori a fondo questo mazzo.

Le carte della settimana dal 6 – 12 novembre

Bilanciamento (mazzo Angelo custode – prima a sinistra)

Se hai scelto questa carta hai bisogno di equilibrio. Che sia per una situazione o un disagio fisico è il momento di iniziare la trasformazione per ritrovare il benessere. Ascolta il tuo corpo, osserva dove scarichi la tensione, quali sono i pensieri frequenti che ti fanno vacillare?

Resta in contatto con il chakra della gola che favorisce la comunicazione con te stessa e con gli altri e sintonizzati con il sesto chakra per attivare l’intuito e accogliere le soluzioni che ti aiuteranno a ritrovare l’equilibrio necessario.

Hedgehod Love (mazzo Schapeshifters – seconda da sinistra)

Se hai scelto questa carta stai per essere adottata da un gruppo speciale. Apri gli occhi perché potresti entrare in una famiglia piena di positività, in cerca di novità e molto protettiva. I ricci stanno bene tra di loro, ma sono pungenti con chi non è del gruppo. Forse hai un’idea o un ideale che ti fa sentire parte di un gruppo e ti isola un po’ dagli altri e, in questo momento, va bene così.

Non forzarti di essere o fare altro. Gioisci di questo senso di appartenenza, vicinanza e protezione che questo gruppo ti permette di sperimentare perché ti darà la possibilità di scoprire nuovi aspetti di te, crescere,migliorare.
(Se ti interessano i temi olistici o la crescita spirituale ti aspetto qui)

Comprensione (mazzo Angelo Custode – al centro)

Se hai scelto questa carta l’invito è di vivere in armonia con te stessa e con gli altri. Fai attenzione a non usare due pesi e due misure: quando giudichi te stessa non essere severa. L’invito degli angeli è di essere comprensiva con te stessa almeno quanto lo sei con gli altri, accetta i tuoi errori e accogli i tuoi limiti.

Questa è una delle carte del percorso Energia 17 e credo sia un tema molto utile per diventare consapevoli di quanto sappiamo essere esigenti con noi e magnanime con gli altri. Resta connessa all’energia del terzo chakra, del quarto e del quinto. Pensa a tre cose belle che sei riuscita a fare nei mesi scorsi e riconosciti quel risultato. Se ti va scrivimelo in un commento così festeggiamo insieme. 😉

 

scegli una carta #12


Querzalcoat and the priestess of time (mazzo Shapeshifters – seconda da destra)

Cosa stai aspettando? Quale condizione si deve verificare per farti smettere di procrastinare oltre? Se hai scelto questa carta è arrivato il momento di fare. Ė il tempo dell’azione.

Se stai covando un’idea, stai creando un progetto, pensando di cambiare casa, lavoro, auto o marito (scherzo!) è arrivato il momento di muoversi, vendere, condividere, creare, viaggiare. Le condizioni che ti spingono a rimandare sono solo un’illusione della mente. Vinci la paura o la pigrizia. Adesso è il momento perfetto.

Sincerità (mazzo Angelo Custode – prima a destra)

In questo momento hai la possibilità di guardare dentro di te, fare chiarezza ed essere sincera. Non puoi aspettarti sincerità dagli altri se non lo sei con te stessa. Cosa non va? Cosa continui a tollerare e inizia a causarti disagi e somatizzazioni a livello fisico? Sii sincera.

Resta collegata con il chakra del cuore, della gola e il terzo occhio così sarai sincerà con te stessa, riuscirai a comunicare con il tuo Sè e l’intuito di guiderà sulla strada giusta per te. Fai un bel respiro profondo. Fanne un altro. 😉


La visione d’insieme

Come sempre in questa seconda parte del post voglio spronarti a usare l’intuito dandoti qualche indicazione per una lettura d’insieme. Parlavo proprio di questo in una diretta sul gruppo Le Manaia a proposito di carte e dei temi numerologici: leggere una carta per volta è più semplice ma le cose si complicano quando vanno lette insieme e bisogna cambiare prospettiva per vedere il tutto e non solo le singole parti. Segui e leggi questa parte della rubrica? L’intento è di aiutarti anche a capire meglio il significato della tua carta oltre che farti usare le antenne. 😉

Il retro di questi due mazzi presenta essere alati. Le rane volanti sono soggetti in divenire mentre gli angeli sono energia divina pura che non hanno sperimentato l’incarnazione eppure queste carte rimandano ai chakra e al corpo.

La lettura di questa settimana mi racconta cosa accade quando non siamo bilanciate. Magari si presenta una somatizzazione legata allo stress, alla tristezza o all’emozione che prende forma e succede che:

  • ti senti sbilanciata e il fatto stesso di diventarne consapevole ti spinge in cerca di soluzioni
  • trovi persone con il tuo stesso disagio/ideale/obiettivo e fai gruppo, ti senti protetta e anche un po’ isolata dal resto
  • questo sentirti accolta ti aiuta a diventare più comprensiva con te stessa e con gli altri
  • arriva il momento di agire e di muoversi verso il cambiamento senza aspettare oltre
  • per farlo devi essere sincera con te stessa e con gli altri perché solo così rionoscerai la strada giusta per te e per ciò che vuoi davvero, per ciò che ti fa stare bene e senti ancora adatto a te.

In quale fase del processo sei? Quale carta hai scelto? Raccontami la tua trasformazione in un commento e buona settimana a te.

>>>NEWS: ricevi la news del blog nella tua email. Iscriviti qui<<<

Comments

  1. Vale

    Per prima ho adocchiato quella centrale, poi ho scelto quella l’ultima a destra. Insomma mi sa che devo essere sincera con me stessa e lavorare sulla comprensione 🙂
    Se mi guardo indietro pensare di aver fatto il sito, essermi presa delle giornate intere di pausa e essere più tranquilla lato scuola, sono grandi traguardi!

    1. Visto che sincronicità? Dai, in realtà le cose si complicano solo perché a volte si pensa troppo. 🙂

  2. Laura

    Ho scelto una carta dell’angelo custode e quando me ne sono accorta già sorridevo. Sincerità. Ed è da stamattina che ragiono su un mal di rene, destro. Direi che sono in sintonia con la carta. Grazie!!!!!

Add A Comment