scegli una carta previsioni

Scegli una carta #7 (settimana 2-8 ottobre)

Ben ritrovata a questo nuovo appuntamento di scegli una carta. Per la settimana dal 2 all’8 ottobre ti propongo due mazzi di carte che sono entrati nella mia collezione da poco, ma che già amo molto. Sto parlando delle Animal Spirit e delle Shapeshifters.
La scorsa settimana ho ricevuto mail e messaggi di chi voleva raccontarmi cosa stava succedendo collegato alla carta scelta. Grazie per la condivisione e sono contenta di vedere come l’energia si muova portandoti oltre alcune situazioni che volevi evitare o che pensavi insormontabili.

Come ogni settimana ti chiedo di fare qualche respiro profondo e di prenderti il tempo per osservare la foto delle carte coperte. Quale attira la tua attenzione?
Ora scorri il post e scopri il  consiglio della tua carta poi ti aspetto a fine post per la visione d’insieme.

Le carte della settimana

Gazelle (prima a sinistra – mazzo Animal Spirit)

La gazzella è l’animale che esprime grazia in ogni movimento, la bellezza e l’eleganza. Questa personalità è iperconsapevole di ciò che la circonda e questa percezione spesso le impedisce di godersi la bellezza dell’ambiente in cui vive perché sta sempre in stato di allerta per difendersi da possibili predatori. Se hai scelto questa carta hai la possibilità di imparare a stare nel presente.

Siediti comoda, concentrati sul respiro e osserva la bellezza che ti circonda. Lascia andare la sensazione di essere controllata e goditi le risorse che ti circondano.

 

The faery bee (seconda da sinistra – mazzo Shapeshifters)

Se hai scelto questa carta forse ti stai chiedendo dove sia la dolcezza nella tua vita. Hai negato i tuoi bisogni per così tanto tempo che ora ti chiedi dove siano le cose belle per te. L’invito di questa carta è di riprendere contatto con la natura, di uscire a passeggiare, scoprire gli spazi verdi vicino a te e la natura che può accoglierti per ritrovare la connessione con la terra e i suoi cicli.

Se proprio non hai spazi verdi dove passeggiare, puoi visitare un serra o un negozio di fiori, visitare un profilo di instagram come quello di Emily, leggere qualche post sui fiori di Bach o puoi iscriverti a un evento sulle essenze profumato come Il giardino dei profumi alchemici di Giorgia Gamberini.

 

Phoenix (al centro – mazzo Animal Spirit)

Finalmente puoi liberarti dalla sofferenza e dal karma. La fenice rappresenta la trasformazione e l’emancipazione dal nostro passato. La fenice non improvvisa la sua rinascita, ma usa una tecnica precisa che mette in atto nel momento in cui ha la consapevolezza di aver sofferto troppo e di voler cambiare. Questo processo di trasformazione non ti porterà a dimenticare chi sei o cosa hai vissuto, ma ti avvicinerà a ciò che vuoi davvero, a ciò che senti giusto per te e ti spingerà a lasciarti alle spalle ciò che non ti appartiene più. Questo processo di purificazione ti avvicina sempre più alla tua vera essenza.

Se pensiamo al ciclo delle nascite e rinascite mi viene in mente il primo chakra. Questo processo di trasformazione è molto forte ed è utile avere radici ben salde per sopravvivere di passaggio in passaggio. Questa meditazione guidata delle radici può aiutarti a non vacillare e ad affrontare questo pezzo di viaggio.

 

Scegli una carta #7


The golden phoenix
(la seconda da destra)

Se hai scelto questa carta c’è qualcosa del tuo passato che credevi perso, morto e sepolto che tornerà a te rinvigorito e rinnovato. Dalle ceneri potrai rinascere anche tu e ritroverai forza, salute ed equilibrio che forse ultimamente ti sono mancati. Hai la possibilità di tornare a nuova vita, riprendere il contatto con te stessa e con la tua vita.

Trova il tempo per dedicarti a te stessa, per ristabilire contatto con il tuo corpo e con ciò che ti piace fare. Investi le tue energie in ciò che vuoi portare avanti e lascia perdere il resto.

 

Mouse (la prima a destra)
Il topo è molto pauroso e non ha una visione a lunga distanza. Preferisce concentrarsi sui dettagli al punto di diventare quasi maniacale per avere tutto sotto controllo. Ha bisogno di osservare, analizzare, scrutare, valutare. Quando l’energia del topo è in azione è arrivato il momento di fare un passo indietro e di cercare una proposta che sia più ad ampio respiro, motivante e soddisfacente così da portarti a non fissarti sul dettaglio in modo ostinato e a mantenere una visione organizzata, equilibrata e non maniacale.

Questa settimana esercitati nel delegare piccole mansioni ad altri per alleggerirti dal carico di impegni e accogli con gioia qualsiasi risultato. Ti permetterà di uscire dalla morbosità verso i dettagli, ti potrai rilassare avendo meno cose da fare e imparerai che esistono molti modi per fare le cose oltre al tuo. Osserva e lasciati stupire!


La visione d’insieme

L’altra notte avevo scritto questa parte e la sera dopo sono ritornata al post per rileggere e controllare i refusi. Ho visto la prima parte poi sono arrivata qui e puf! Questa parte era sparita. Ok, ho imparato che quando succedono queste cose è perché posso fare meglio. In genere me ne ricordo dopo aver blaterato qualche parolaccia. Detto questo mi rimetto a guardare le carte e mi lascio muovamente ispirare e vedrò altro.

Ecco solo un paio di suggerimenti poi vediamo se anche tu hai avuto questa visione.
A sinistra c’è la gazzella che è ipervigile per paura dei predatori mentre a destra c’è il topo che è ossessionato dai dettagli e vuole mantenere il controllo. Mi fanno pensare al bisogno di proteggersi che caratterizzano alcuni periodi della vita e per alcune persone sono fonte di ansia.
Spostandosi verso il centro possiamo vedere che la fase successiva potrebbe essere chiedersi “Dove sono la dolcezza e la bellezza nella mia vita?” e si ripensa al passato con una certa nostalgia. Quindi quando si riesce a vedere l’eccesso di auto protezione si porta l’attenzione dal fuori al dentro e si cerca cosa ci manca. A quel punto si realizza che possiamo dire basta ai disagi e alla sofferenza, si sceglie di cambiare e di andare oltre per rinascere dalle ceneri della nostra esperienza come l’araba fenice.

Bene, dopo questa rapida lettura lascia che ti auguri buona settimana e fammi sapere in un commento quale carta ti accompagnerà nei prossimi giorni.

Comments

  1. martina

    Per me The Golden Phoenix.
    Settimana importante per me in relazione alla Casa.
    L’auspicio è ottimo.
    Grazie e buon inizio di settimana a te !

    1. Ciao Martina, tengo tutte le dita incrociate! 😀 Poi aggiornami! 😉 Benedizioni

  2. Daniela

    per me è uscita la carta della Fenice rispecchia in pieno questo mio momento di trasformazione e di avvicinarmi sempre di più alla mia vera essenza.

    1. Ciao Daniela, hai visto che ci sono due carte della fenice? Il ‘caso’ ha voluto che uscisse questa carta per entrambi i mazzi ma il significato è leggermente diverso, ma proprio di poco neh. Sono sfumature ma che fanno la differenza. 😉

  3. Eliana

    The golden phoenix …perfetto direi! Prendermi cura di me e dirigermi solo dove desidero…l’ennesima ri-conferma…. sto rinascendo in una veste migliore 🙂
    Grazie preziosa Silvia…adoro questo appuntamento :*

    1. Ciao Eliana, sei sulla strada giusta! Procedi così e vedrai che tutto fluirà armoniosamente. 🙂
      (Grazie a te! 😉 )

  4. Valentina

    The faery bee: ieri sera mentre ero a letto riflettevo sul fatto di non aver staccato durante il weekend, di essere rimasta troppo seduta e di sentirmi tutta incriccata. Ho bisogno di uscire, fare due passi nel bosco e prendermi del tempo solo per me, poi questa cosa dell’ape mi ricorda tanto il mio esagono

    1. E’ vero! 🙂 Però prima di un lancio importante ci sta che si perda la cognizione del tempo. Vedrai che poi avrai modo di recuperare. 😉

  5. Silvia

    Molto indecisa tra the faery bee e la fenice. In mezzo alla natura ci sto ma spesso non me la godo… e la fenice…come al solito si parla di primo chakra…mmmh…devo smettere di procastinare su certe cose… Ma se una carta proprio non l’avevo vista significa qualcosa? La prima non l’avevo proprio notata…
    Un abbraccio e buona giornata
    Silvia

Add A Comment