scegli una carta

Previsione della settimana: scegli una carta #3

Ben ritrovata a Scegli una carta, appuntamento mutevole sotto molti aspetti. Qui sotto trovi le quattro carte relative alla settimana che inizia oggi e termina domenica. Ho levato di mezzo la grafica così puoi osservare e scegliere meglio le carte.
Se mi segui sulla pagina di Facebook e sulle Stories di IG sicuramente avrai riconosciuto uno dei due mazzi. Sì! Sono le mie amate Shapeshifter e la scorsa settimana mi sono immersa totalmente nel loro aspetto trasformativo, ombroso, nostalgico, ma molto pratico.
Conosci l'altro mazzo?

Le carte di questa settimana

Come scegliere la carta?

Osserva l'immagine sopra, fai tre respiri profondi e pensa alla settimana che stai per affrontare.
Ok, sei pronta per scegliere la tua carta e leggere il tuo responso poi ti aspetto sotto per la visione d'insieme perché ti aiuterà a capire meglio anche la tua carta.

scegliunacarta#3


Il benevolo sovrano del fuoco

(A sinistra - Le carte divinatorie del Karma)

Questa carta porta il simbolo 4  e la parola chiave completezza e se hai scelto questa carta probabilmente vivi una situazione di tranquillità economica e lavorativa quindi è arrivato il momento di dedicarti ad altro, alla spiritualità e al benessere interiore dato che sul lato materiale hai raggiunto i tuoi obiettivi. Non temere che tutto possa finire perché questo è il risultato dei tuoi sforzi, dell'impegno e del lavoro che hai fronteggiato con passione e costanza. Direi che ti sei meritata questo abbondante raccolto.

Non dimenticarti di esercitare la gratitudine per attirare a te altra pienezza e abbondanza!

 

The unending sadness of looking back 
(A sinistra del quarzo  - Shapeshifters)

Questa carta è un monito che ti invita a non scivolare nella nostalgia negativa in cui a volte ti infili. Inizi a ripensare al passato, a quello che è stato o avresti potuto fare, alle persone che hai amato, a situazione che solo lontane solo teoricamente perché in realtà te le porti ancora addosso commettendo l'errore di non godere di un dono prezioso come il presente. Già, ogni volta che ti perdi nei pensieri del passato perdi il contatto con ciò che ti circonda e che riempie, oggi, la tua vita.

Ogni volta che il pensiero corre dietro a vecchi ricordi, ricordati di riportare l'attenzione sul respiro e sul presente. 


The delicate faery and her ferrets
(A destra del quarzo mandarino - Shapeshifters)

Il cambiamento è una processo naturale e a volte accade in modo indolore, fluido, leggero. Altre volte invece fa male e spuntano paure perché il salto che stai per fare ti mette di tronte all'ignoto e temi che ti manchi qualcosa per raggiungere l'obiettivo che ti sei prefissata. Per superare questa fase  cerchi sostegno e supporto da chi ti è vicino con mille domande e 'sondaggi' per avere conferme, ma è la tua stessa paura a creare una resistenza che crea dolore.

Respira e lascia andare. Il cambiamento può non essere facile come pensavi, ma non ti ucciderà e il rischio sarà ripagato dai risultati che otterrai.

 

Il serpente benevolo della terra
(A destra - Le carte divinatorie del Karma)

Se hai scelto questa carta significa che è in arrivo per te una grande svolta in ambito professionale. Questa fase richiede un po' di prudenza perché dovrai fare attenzione a cogliere l'occasione, a riconoscerla. Hai la possibilità di ottenere una promozione, chiudere un grosso affare, cambiare lavoro, dare nuovo slancio alla tua attività, ma devi anche fare attenzione perché la svolta può essere anche in senso negativo quindi annusa bene l'aria e se senti puzza di possibili guai lascia perdere. Nel caso in cui la svolta sia una perdita, un licenziamento o un cliente che ti dà buca attivati subito per trasformare una sventura in vantaggio. Ricordati che il cambiamento è qui!

Per non perdere l'occasione di miglioramento che potrebbe dare nuova linfa al tuo lavoro, cerca di non distrarti e concentrati su ciò che in questo momento è importante per la tua professione. 


La visione d'insieme

Se osservo le carte nel loro insieme ho la sensazione che mi raccontino il processo del cambiamento. Quando sei in una situazione di stabilità materiale (il sovrano) trovi il modo di occuparti di altro, delle tue passioni, hai tempo per te e per lo sport o gli hobby. Attenzione sto parlando di una qualsiasi situazione di partenza che ci faccia sentire al sicuro al di là della mansione svolta.
A un certo punto s'insinua una sensazione di tristezza o rimpianto per le cose lontane perché inizi a fare i conti con i sogni che avevi o con la vita che hai vissuto in passato, gli ostacoli, le perdite, la tristezza e ti trovi abbracciata al bagarozzo 😉 (seconda carta).
Per non stare una vita in una situazione malinconica ti muovi e cerchi un cambiamento che ci porti fuori dalla comfort zone che hai amato ma che, a un certo punto, ti sta stretta e ti spinge all'azione anche se il passaggio è doloroso (terza carta). Infine dopo aver unito azione e intenzione arriva il cambiamento che è oltre il passato, la paura del cambiamento e ti accorgi che era tutto lì, più o meno a portata di mano.

Questa lettura può aiutarti a capire in quale fase sei del tuo processo di crescita rispetto al cambiamento che stai vivendo e puoi aiutarti a passare alla fase successiva. Forse non lo hai cercato, ma l'invito di questa stesa è di non subire il cambiamento ma di essere responsabile di ciò che vivi perché essere parte attiva ti darà notevole vantaggio. E poi diciamocelo, il ruolo della vittima ha stancato anche nelle soap opera. 😉

Quale cambiamento (lavorativo) stai vivendo o vorresti attuare in questo momento? Raccontamelo nei commenti e condividi il post con chi sai che in settimana ha un appuntamento lavorativo importante!

Ah, dimenticavo... Buona settimana! 😉

>>>Scopri le consulenze premium. Iscriviti alla newsletter<<<

Comments

  1. martina

    Buon inizio di settimana Silvia!
    Bello questo giro di carte.
    Come la settimana scorsa, ho scelto due carte: la prima e la seconda.
    Ora, leggendo l’analisi generale, mi sembra di essere un gambero: la mia storia inizia con la quarta carta, poi passa alla terza, ed ora alla seconda ed alla prima! Mi sento vagamente strana…
    Quanto al consiglio per la seconda carta: l’ho sperimentato (senza saperlo) questa notte. Funziona!

    1. Ciao Martina, stai affrontando un cambiamento così radicale che ci sta un andamento a gambero. Anche perché ogni volta che c’è un intoppo burocratico le certezze tremano… stile terremoto. Vai oltre e so che capirai. 😉

  2. Viola

    Ciao cara. Ho scelto la terza è molto calza a pennello…….
    timore del salto . Grazie

    1. Ciao Viola! Se sei già arrivata lì ti manca solo uno step per arrivare al punto in cui vuoi essere. Nel corso con le carte degli Angeli (Energia17) questo mese è dedicato alla fiducia. Salta e vedrai comparire sotto i tuoi piedi una rete di sostegno pazzesca. 😉

  3. Dai Viola! Sono felice che la carta sia giusta e spero che sia un incentivo a fare il salto. Adesso che la carta ti ha fatto da specchio mostrandoti il tuo timore in modo chiaro, provedi perché sai qual è il prossimo passo. 😉

  4. Stefania

    Rimango sempre scioccata perché alla fine scelgo sempre la carta perfetta per la mia situazione attuale. Dopo leggo anche le altre per curiosità e mi rendo conto che non mi dicono nulla.
    Ho scelto la terza e siccome sono in trattative per acquistare casa, non ti dico le ansie che ho per il mutuo che devo sobbarcarsi da sola perché vedova e con due figlie che studiano.

    1. Ciao Stefania, capisco le difficoltà e credo che questo salto possa farti rivivere anche l’essere sola che non aiuta. Stai facendo un passo molto importante per te e per le tue figlie. Ti mando taaaanta energia positiva e sono sicura che tutto andrà al meglio e trovarai la modalità per acquistare più adatta a te. Benedizioni a te (e alla casa!)

  5. Rosalba

    Potrei dire di essermi presa una pausa. Una pausa da me e tutto quello che sono e ho sempre fatto. Prima un fermo fisico e forzato, quando ci siamo conosciute, poi un fermo per capire se continuare o meno. Di “tronte” come hai scritto tu a certe conferme penso che si debba solamente fare il salto che tu indichi. Non è ne paura e né incertezza, anzi, come dico io è solo un cambio di fattori e situazioni per avere delle cose migliori. Tutto qui. Grazie ancora.

    1. Mettila così: non si può scappare per sempre. Puoi scegliere di vivere alcune cose o di ignorarle ma farlo non significa ‘non averle’ ma solo non ascoltarle. 🙂

  6. Silvia

    La seconda carta…il passato e i suoi rimpianti…ho già sperimentato la cosa…é una tristezza bloccante, paludi che ti trascinano giú…oggi parlavo di cose passate…un ottimo consiglio per non ricascarci e per guardare avanti. Al cambiamento!

    1. Ciao Silvia, lascia andare il bagarozzo. Vedi che questa fatina piange abbracciata ai suoi ricordi? Sono sicura che preferisci abbracciare il tuo uomo o il tuo cagnolone/a. 🙂 Avanti, vai avanti. E respira. 😉

  7. Chiara

    Ho scelto la quarta carta e cosa potrebbe succedere non so… la settimana è appena iniziata.
    Mi piace molto questa nuova rubrica che prepari per noi.
    Grazie

    1. Ciao Chiara, significa che il cambiamento è già qui. Guardati attorno. 🙂
      Grazie, sono felice che ti piaccia. E’ impegnativo prepararla ma leggere la carta che viene scelta mi diverte molto. 🙂 E’ un bel confronto. 🙂
      Settimana prossima cambio i mazzi eh! 😉

      1. Chiara

        La settimana lavorativa si è conclusa con questa frase: “Lei (ovvero io) non lo sa, ma è reclutata nel team”.

          1. Chiara

            Il lavoro è interessante e sono stata contenta di avere ricevuto un riscontro positivo sui miei contributi. Aspetto il seguito 🙂

          2. Se ricordo bene la scorsa settimana avevi scelto una carta che parlava di cambiamento ma non sapevi quale sarebbe potuto essere. giusto?
            E’ corretto o mi sono giocata l’ultimo neurone? 🙂

Add A Comment