Il metodo ROADS al Freelance camp

Venerdì nonostante il caldo torrido, lo sciopero e il ‘bidone’ ricevuto all’ultimo minuto da chi avrebbe dovuto tenermi il bimbo, ho partecipato alla prima edizione del Freelance camp di Roma. Voglio ringraziare Alessandra Farabegoli, Vudio e tutti gli altri perché sono stati fantastici a organizzare l’evento e a fronteggiare gli intoppi (lo sciopero a Roma è devastante) con tranquillità, professionalità e resilienza, parola che ha inaugurato l’evento.

L’obiettivo del Freelance camp per me era confrontarsi con altri liberi professionisti per condividere trucchi, strategie, consigli per rendere il lavoro più armonioso e piacevole. Si è parlato di benessere, di organizzazione, di soldi, di clienti e di relazioni.

Personalmente ho apprezzato moltissimo ciò che emergeva dai vari speech (ti consiglio di vederli tutti) su come ognuno vive la professione, su come costruisce la relazione con il cliente, quali sono le difficoltà che incontra o come ha vissuto altri meeting tematici in cui si è trovato a parlare davanti a due persone e, nonostante tutto, non ha perso l’entusiasmo.

Ho riso molto, ho abbracciato alcune donne speciali che fino a venerdì erano solo contatti virtuali, ho passeggiato con il bimbo in braccio, ho portato a casa molti spunti e una fantastica welcome bag (vedi foto) che mi accompagnerà nei prossimi mesi con pastelli colorati fluo (fantastici per i miei mandala), e tante altre cosine interessanti e sfiziose come uno sconto su un ebook Zandegù, ma soprattutto ho raccolto l’entusiasmo e ho capito, essendo tornata in pista da pochi mesi, che servono costanza, organizzazione e olio di gomito per affermare il proprio brand e non è una cosa che si fa in pochi mesi.

Nella pausa pranzo ci siamo defilati causa pupo che non reggeva più il caldo e avrebbe smontato il teatro quindi mi sono vista gli altri speech in differita. 🙂

Il metodo ROADS al Freelance camp

Questo è stato il mio speech sul metodo ROADS per smettere di dire “Non ho tempo” e se hai già fatto il corso free può essere una buona occasione per un ripasso. Se invece vuoi scoprire tutti i segreti per avere più tempo per te, per fare meno e fare meglio, qui trovi tutte le mie proposte per aiutarti a snellire e ristrutturare le tue giornate.

 

Add A Comment