Incubi notturni

In alcuni periodi della crescita si affacciano paure fisiologiche. La fase degli incubi notturni e quella della paura della morte possono causare brutti sogni o episodi di panico che spaventano sia il minore sia il genitore. In questo post voglio spiegarti come puoi affrontarli usando l'EFT - Emotional freedom technique e altri trucchetti.

Essere svegliati nel cuore della notte per le urla di un bambino che ha gli incubi o piange perché ha fatto un brutto sogno è tremendo. Devi essere pronta, intervenire e fino a pochi secondi prima forse sognavi di essere in spiaggia a goderti la tintarella. Il salto dal sogno alla realtà richiede un attimo.
Ma anche svegliarsi sentendosi inseguita da un dinosauro o perché ti specchi e ti cascano i denti non è molto divertente.

Floriterapia

La prima cosa che ti suggerisco di fare in caso di bruschi risvegli per gli incubi è di dare al bimbo un po' di acqua con 3-4 gocce di rimedio d'urgenza (puoi usare il rescue remedy dei fiori di Bach, oppure quelli australiani, italiani,  sardi, francesi, californiani o quelli che preferisci) in mezzo bicchiere d'acqua e può sorseggiarlo. Il rimedio d'urgenza è chiamato così proprio per l'imprevedibilità e l'aspetto traumatico a cui si associa.
Se l'incubo ha un contenuto ricorrente, magari legato a una fobia, si può procedere creando un bouquet personalizzato e specifico per quel contenuto onirico in modo che lavori in modo mirato e più efficace.

Respiro

Quando sei agitata il respiro si adegua e hai la sensazione di essere in affanno. Ma è possibile anche attivare il processo inverso ossia centrarsi sul respiro per quietare la mente. Se ti svegli in preda agli incubi, o capita al tuo bimbo, riportare l'attenzione sul respiro può essere utile per riprendere consapevolezza del corpo e ristabilire il contatto con la realtà che ti circonda. Bastano pochi respiri lenti e profondi, spostare l'attenzione sul battito del cuore per ritrovare la calma.

EFT (Emotional Freedom Technique)

In questo video ti spiego la sequenza per poter spegnere gli interruttori emotivi che si attivano con l'incubo. Ti parlo anche di sogni ricorrenti, fobie e altre cosette. Se hai amiche che hanno problemi di incubi ricorrenti o conosci bimbi che sono nella fase del sonno intorrotto da brutti sogni, segnalagli questo post. Grazie!

Ecco il video con la spiegazione della sequenza.

Qui trovi il pdf scaricabile con la sequenza generica di EFT

Non perderti la news di fine mese, iscriviti alla newsletter.

Hai domande o curiosità? Sentiti libera di scrivermi.

Add A Comment