Metodo ROADS

Gestione del tempo: corso gratuito

Per festeggiare il nuovo sito ho deciso di lanciare questo challenge sulla gestione del tempo secondo il metodo ROADS. Sei pronta a confrontarti con la gestione del tempo?
Forse oggi sei arrivata qui e ti sei trovata spaesata. Spero sia stata una  sensazione piacevole smarrimento. Se navigando trovi qualche errore tecnico o qualche refuso, scrivimi per favore perché sono certa che qualcosa mi sarà sfuggito. Ma non perdiamo tempo in chiacchiere.

Quando ho iniziato a pensare a questo mini corso sul metodo ROADS avevo pensato a un vero e proprio challenge, ossia lanciarti una sfida al giorno e chiederti di postare sui social la foto del tuo contributo. Poi mi sono accorta che avrebbe potuto sortire un effetto devastante quindi ho pensato di creare sei file audio in cui spiego alcuni temi presenti nel metodo. Ti aiuteranno a capire l’approccio del ROADS e a osservare le tue giornate con più consapevolezza.

Contenuti del corso gratuito

Per certe cose sono un po’ esosa quindi perché accontentarsi della teoria quando ci si può divertire? Allora ho deciso di fondere le due idee e ho creato questo challenge che prevede, per ogni mail, un audio tematico + una sfida ossia qualcosa da fare per testare la tua flessibilità e capacità organizzativa rispetto al tempo per spingerti a prenderti del tempo per te ogni giorno per farti assaporare questo momento di coccola in cui dimostri di voler bene a te stessa dopo aver corso sempre per gli altri. Ti parlerò di:

  • Dal dovere al volere
  • Ladri di tempo
  • Blocchi
  • L’importanza del tempo per sé
  • Super mega iper stress
  • Aiuto o collaborazione

La cosa più difficile per questa nuova veste è stato fare delle scelte che mi rappresentassero, anche se non sono molto di moda. Ad esempio non ho previsto un gruppo perché il ROADS porta a parlare anche di cose intime e, dopo sei anni, mi è chiaro che chi segue il blog di Mathilda preferisce un’atmosfera privata che non è molto tutelata dai gruppi.

In passato ho aperto vari gruppi  e mi sono trovata con un contenitore in più da riempire per poi trovarmi a ripetere diverse volte alla stessa domanda. Questo non aiutava me e neppure te perché alla fine non era quello che cercavi. C’ho messo un po’ per capirlo, eh. Preferisco tenere i gruppi classe per seguire chi si iscrive al corso perché anch’io mi sento più a mio agio con atmosfere raccolte e sarà davvero un posto in cui condividere il proprio quotidiano.

Preferisco fare una diretta, un webinar, creare un omaggio in più e lasciare il piacere della sorpresa e del regalo, quello vero e imprevisto. Non sarà una scelta corretta secondo i guru del marketing, ma adesso, intendo proprio in questo momento, è giusta per me. E tutto questo è strettamente legato al tempo e a come scelgo di viverlo, quale significato voglio dare alle mie ore e in cosa decido di investire perché, si sa, il tempo è denaro. Il mio e anche il tuo, ovviamente.

Non voglio rubarti altro tempo. Puoi iscriverti al challenge cliccando sull’immagine. Grazie! 

 

Metodo ROADS

.

Comments

Add A Comment