Mandala con la sabbia

Mi occupo sempre di molte cose e a volte capita che le novità arrivino tutte nello stesso tempo, o quasi. Dopo 40 settimane e oltre, finalmente il nostro pupetto ha deciso di venire alla luce e, dopo aver aspettato tanto, non ha perso tempo e abbiamo fatto tutto di corsa. Il giorno prima avevo ricevuto la risposta per la partecipazione alla biennale di Bra e, mentre io ero in ospedale, allo Yoga Festival Bimbi di Milano c’era l’anteprima della collezione Mandala per Sabbiarelli, progetto a cui ho lavorato nei mesi scorsi.

Tre anni fa, quando iniziai a disegnare mandala, controllai sul web se ci fosse un modo per realizzare mandala con la sabbia, ma non trovai nulla. Mi piacciono molto le tradizioni e credo che conoscere le origini aiuti a praticare e usare varie tecniche senza fare pasticci.
Lo scorso dicembre sono stata contattata da Renata Guizzetti per Sabbiarelli. Mi spiegò che stavano pensando a un nuovo prodotto e il primo pensiero fu che l’universo mi aveva ascoltata. Una domenica mattina mi sono recata a un laboratorio tenuto alla Galleria Alberto Sordi a Roma così, mentre io parlavo di collaborazioni, mio figlio poteva divertirsi con i Sabbiarelli.  Abbiamo parlato per circa un’ora della loro idea e di cosa avrei potuto fare per loro dato che volevano un prodotto dai 5 ai 99 anni.
Wow! Finalmente, avrei potuto colorare i mandala con la sabbia.
La mia bambina interiore, e sì, anche il bambino interiore dato che ero incinta, scalciavano di gioia.
La collaborazione è stata appagante e armoniosa. Trovare un accordo tra il mio modo di realizzare mandala e le esigenze tecniche dell’azienda, ha fatto sì che si creasse un lavoro in team per trovare il giusto equilibrio. E devo aver disegnato così tanti mandala in tutto relax che il pupetto  non ne voleva proprio sapere di uscire.

In questi giorni sono a casa con la nuova creatura e seguo a distanza la creazione sabbiarellosa che sta per spiccare il volo e finirà in tantissime case per far divertire e rilassare moltissimi bimbi e i loro genitori (e lo consiglio anche alle future mamme!)
Ieri, mercoledì 18 maggio a Milano c’è stata la conferenza stampa di presentazione della collezione e ovviamente non ero fisicamente presente ma, a modo mio, c’ero grazie a un video in cui ho raccontato un po’ di backstage e ho fornito info pedagogiche e tecniche sulla colorazione dei mandala. Dopo tale data l’album Mandala sarà acquistabile sullo store di Sabbiarelli e in molte librerie (tra cui Feltrinelli) e spero di poter organizzare presto alcuni workshop per colorare e meditare insieme a voi grazie ai mandala di sabbia.
Quando colorerai il tuo mandala ricordati di usare l’hashtag #giocareinsieme (su FB puoi vedere le foto di chi li ha già provati ieri) e se vuoi taggami così potrò vedere anche la tua versione.
Nel frattempo io sto tra coccole e pannolini. 😉

Add A Comment