Reddito automatico

Un pomeriggio incrocio su Facebook un post di una persona che mostra soddisfatta i risultati avuti da quello che definisce un sistema automatico. Incuriosita raccolgo l'invito a chiedere informazioni, visto il mio interesse per il reddito automatico (o cash flow. Puoi leggere anche questo sui quadranti) e le scrivo in privato. Mi risponde inviandomi una mail molto motivazionale, con alcune parole in stampato maiuscolo e un link a un video di un paio di minuti. Attenzione! Non tutto ciò che luccica è multilevel marketing e reddito automatico.

Abbiamo detto che il reddito passivo è ciò che deriva da un'attività in cui la tua presenza è richiesta una sola volta e ti permette di guadagnare X volte. Significa che un'ora del tuo tempo non è pagata una sola volta, come accade nel lavoro dipendente per intenderci, ma può essere pagata molte volte. Questo, com'è facile capire, dilata il tempo e i tuoi guadagni.
Ecco alcuni esempi di cosa NON è reddito passivo:

  • Una consulenza professionale (lavori un'ora, guadagni una volta)
  • Un prodotto o servizio hand made (lo realizzi una volta e lo vendi una volta)
  • Baby sitter, insegnante in aula, ecc. (sono attività che richiedono la tua presenza)

Sono fonti di reddito automatico:

  • Libri e manuali (si scrive una volta si vende x volte)
  • Corsi (come sopra)
  • Multilevel marketing (guadagni dal tuo lavoro e da chi collabora con te nella rete per una forma  di redistribuzione degli utili che provengono dal lavoro reale e non dal reclutamento di altre persone che pagano solo per entrare nella rete. Poi capirai perché specifico questo).
  • Provvigioni (ti permettono di avere una rendita più o meno costante)
  • Brevetti
  • Interessi su fondi e capitali (è il denaro che lavora per te generando reddito)
  • Affitto di immobili

Che differenza c'è tra le due?

Ciò che appartiene alla seconda categoria richiede il tuo lavoro una sola volta, magari per giorni o mesi, e può essere venduta per infinite volte. Le voci della prima categoria invece richiedono ogni volta la tua presenza. Capisci la differenza?
Nel secondo caso puoi creare diversi prodotti che, con la vendita, genereranno entrate senza il tuo intervento diretto. Dovrai solo, si fa per dire, seguire le vendite e occuparti della promozione ecc. e già questo è un bel da fare. Ma i prodotti vanno creati, una team di vendita multi livello non si costruisce per magia e gli immobili non si acquistano da soli (a meno che tu non sia un politico a cui intestano casa senza che tu sappia nulla).

Quali sono i vantaggi del reddito automatico?

In molti casi puoi lavorare in qualsiasi posto tu sia. Ti basteranno un pc, una connessione, competenze e passione e una proposta valida da offrire alla tua nicchia.
Potrai gestire le attività in modo diverso e cambierà la percezione del tempo perché di fatto lavorerai quando vuoi.
Puoi occuparti di quello che ti piace, parlare delle tue passioni, condividere informazioni, creare prodotti. Certo, se pensi che il posto fisso sia il top della vita, resta dove sei.

Quanto ci vuole per avere un reddito decente?

Dipende da cosa fai, da come lo realizzi, da quanto tempo dedichi alla creazione del tuo flusso di cassa. Una delle fonti di reddito automatico più efficaci è il multilivello. Ah, ti sento già dire che non sei portato alla vendita, che il porta a porta non ti piace ecc. E ci sta, ma voglio che tu sappia un paio di cose: in genere le aziende MLM (multi level marketing) hanno prodotti qualitativamente più alti rispetto ad altre aziende e possono permettersi di generare rendite passive perché il guadagno dell'azienda viene redistribuito ai venditori spalmando una percentuale che genera un'entrata extra. Questo è possibile perché generalmente non investono in costosa pubblicità sui media, ma sfruttano il passaparola e la qualità del prodotto che è sempre un ottimo biglietto da visita.  Inoltre, ciò che propongono è già testato e promosso e non dovrai occuparti tu della creazione e del branding. Però non puoi pensare di costruire una rete senza fare nulla, perché non funziona così.

Quanti tipi di network marketing ci sono?

Ogni azienda propone un accordo diverso con percentuali e regole precise. Devi sapere però che il network marketing si divide in vendita diretta semplice (guadagni su ciò che vendi direttamente al cliente e sul consumo che fai del prodotto) e il multilivello (dove puoi costruire una tua rete di collaboratori che lavorano con te e che ti aiuterà a crescere, aumentando gli incassi del tuo team perché avrai provvigioni anche sul loro lavoro).

Attenzione però perché non tutto è multilivello e lo schema piramidale (catena di S. Antonio) è ancora in agguato. Il network marketing non ha nulla a che vedere con il sistema Ponzi che in Italia è vietato. Il multilevel sfrutta un principio che si fonda sul lavoro della rete e sulla produzione e vendita di prodotti reali e non sono solo una scusa per spillare soldi. Non farti fregare! In Italia esiste l'associazione AVEDISCO a cui hanno aderito alcune delle aziende, serie e corrette, che fanno network marketing e garantiscono un reddito passivo in base ai principi e agli accordi (provvigioni, tipo di prodotti, ecc) che si sottoscrivono con l'azienda. Se ti chiedono soldi per entrare, per uscire, se non ci sono un lavoro e un prodotto reale che circola, fai attenzione perché potresti cadere in una catena e rischieresti di perdere tutto.
Faccio questa precisazione perché, come ti dicevo all'inizio, pochi giorni fa ho visto circolare una proposta che ha ben poco a che vedere con il MLM e fa leva sui bisogni primari delle persone. Quando ho fatto presente che era uno schema Ponzi ovviamente mi hanno detto che mi sbagliavo e che la community era seria e l'azienda affidabile.

Da giovane ho venduto Amway (per poco, a 19 anni me ne fregava poco dei detersivi per la casa) e in seguito Yves Roches, ma ho smesso quando l'azienda aprì un negozio nel centro commerciale dietro casa e proponeva prezzi più vantaggiosi di quelli che facevano le venditrici dirette.
Se dovessi trovare un prodotto che non abbia a che fare con integratori, pulizia della casa, bellezza, diete, materassi, contenitori, pentole, aspirapolvere o sistemi di cottura e caffè in cialde o cioccolato (che non utilizzo) sarei ben lieta di riprendere con il MLM, ma l'unico prodotto che avevo trovato era di vendita diretta e non era commercializzato in Europa. Pazienza, per ora ho il romanzo da promuovere (ehi, se l'hai letto ricordati di lasciarmi un commento anche su Amazon,  così mi aiuterai a promuovere il libro, grazie).

Hai delle competenze che ti piacerebbe condividere? Hai delle passioni che nutri da anni? Prova a pensare che forse sei bravissima a fare pezzi hand made e potresti essere altrettanto brava a realizzare un ebook o un corso per insegnare ad altri ciò che sai fare. Ci hai mai pensato?

Credit foto

Libri consigliati per approfondimento:

Add A Comment