Manda il Mandala #5: stampa e colora i cuori

Il fine settimana si avvicina e viste le previsioni del tempo da glaciazione, immagino starete al calduccio quindi eccovi un nuovo mandala.
Alcuni bimbi saranno alle prese con le varie letterine a Santa Lucia, Babbo Natale, Gesù Bambino o la Befana. A ognuno il suo. So che c'è anche chi ha messo il Budda nel presepio! Sarà l'effetto della globalizzazione? Nelle ultime segnalazioni  qualcuno ha trasformato mandala  in letterina spiegando per bene i giochi che stava disegnando. Guardate qui!

Questo mandala è più difficile dei precedenti. Ha linee più sottili e parti molto più piccole quindi è indicato per bambini che sanno già colorare bene. O per quelli, come il mio, che amano pasticciare molto.

Mettete una musica rilassante, accendete un incenso o diffondete gli aromi con il bruciaessenze, una candelina, preparate i colori e poi lasciatevi guidare nella meditazione dall'intuito e dalla creatività. Vi ricordo che se avete un blog potete scrivere un post raccontando la vostra esperienza con il mandala, mandatemi la foto e il link e inseriro la foto dei vostri capolavori e il link al vostro blog sulla pagina di Mathilda.
Grazie a chi ha partecipato e continua a giocare con noi con colori e forme.

Ricordatevi che i mandala insegnano l'impermanenza. Una volta realizzati vanno distrutti.
Scarica cliccando qui mandalacuori

Buon divertimento!

mandalacuoriadulti2

Comments

  1. wOw questo mandala è particolare, richiede certamente un paio d’accorgimenti in più rispetto al solito! 😀

    Grazie per aver sottolineato la questione dell’impermanenza, perchè in realtà io li sto conservando..(sigh!). Quale metodo suggerisci per la distruzione? strapparli? bruciarli?
    e, a questo punto, cosa faccio, li distruggo tutti in sieme, o uno per volta?

    ti auguro un week caldo e colorato!

  2. Puoi anche scarabocchiarli e strapparli senza rischiare di fare fuoco a casa ma scegli tu come liberartene.

    Ho visto quello della scorsa settimana! Anche la torta sarà sparita. 😉

    Sì, qs. mandala è più difficile. 😀

  3. ehm..si, la torta si è distrattamente volatilizzata… ^_^

    ottimo, avremo parecchio da fare durante questo week end! 😀

  4. Pingback: un mandala per tre! | dispariepari.it

  5. Pingback: mandala cake | dispariepari.it

Add A Comment