Ricette per intolleranti: baci di dama

Baci di dama - Gluten and lactose free

Chi segue da poco il blog forse si chiederà cosa ci faccia qui una ricetta.
Dato che sono intollerante a glutine e lattosio mi capita spesso che amici e lettrici mi chiedano "Ma tu cosa mangi?" soprattutto se hanno figli o mariti che scoprono di essere intolleranti. Così ho deciso che il fine settimana ci prendiamo, di tanto in tanto, una pausa dai soliti temi e ci concediamo uno strappo per il piacere del palato. 


La ricetta dei baci di dama che segue è di Luca
Montersino e me l'ha segnalata la mia spacciatrice di dolci: Mariangela di Zucchero e dintorni. Dato che lei, al contrario di quanto faccio io, segue le ricette e ha la passione per la pasticceria, ha rifatto questa ricetta togliendo il lattosio (presente nel burro) che ha sostituito con margarina. Chi ha assaggiato entrambe le versioni dice che quelli con il burro hanno la frolla più morbida. Ho assaggiato solo quelli senza glutine e lattosio e devo dire che erano buonissimi! 

Ingredienti 
75 gr di zucchero di canna grezzo
120 gr di zucchero semolato
75 gr di nocciole tostate
120 gr di mandorle non pelate
200 gr di farina di riso
190 gr di burro (sostituite con margarina)
15 gr di tuorlo d'uovo
100 gr di cioccolato fondente 70%


Preparazione

Mettete in freezer per circa 2 ore le mandorle e le nocciole; una volta ben fredde raffinatele in un cutter insieme ai due zuccheri ed a circa la metà della farina. Quando avrete ottenuto una farina omogenea e piuttosto fine aggiungete il resto della farina di riso e sabbiate con il burro cercando di lavorare velocemente con le mani, unite infine il tuorlo d'uovo ed amalgamatelo all'impasto ottenendo così una sorta di pasta frolla piuttosto sgranata. Appiattite l'impasto tra due fogli di carta da forno e lasciate riposare in frigo per almeno due ore.
Prendete l'impasto dal frigo, rilavoratelo molto velocemente con le mani in modo di renderlo più plastico e stendetelo ad uno spessore di circa 1 cm aiutandovi spolverizzando con poca farina di riso, ricavate dei dischetti di circa 3 cm di diamtero e modellate delle palline agendo con la punta delle dita; appoggiatele su una teglia ricoperta di carta forno e mettetele in forno già caldo a 160 gradi per circa 20 minuti. Naturalmente potete utilizzare i ritagli impastando nuovamente e, se necessario, facendo nuovamente raffreddare il composto di volta in volta per stenderlo con maggiore facilità.
Una volta raffreddati accoppiateli a due a due utilizzando il cioccolato fuso.

Add A Comment