Attractor Factor di Joe Vitale

Attractor factor - Joe Vitale

Se dovessi scegliere i dieci libri indispensabili per comprendere e applicare la legge di attrazione, Attractor Factor di Joe Vitale sarebbe di sicuro nella lista.

Joe Vitale è il guru del marketing on line, ha ideato la scrittura ipnotica e i suoi corsi sono seguiti da chi vuole avviare un business avvalendosi della tecnologia. Non solo. Il libro spiega diverse tecniche che sono davvero utili per restare focalizzati sul proprio desiderio.
Alcune sono tecniche già note (come la sceneggiatura) di cui vi ho già parlato ma ci sono altri esercizi semplici per aiutarvi a superare le resistenze, capire cosa è giusto per voi e come attirarlo nella vostra realtà.

A chi è consigliato?
Adatto a chi ha un'infarinatura sulla LOA. E' perfetto per chi ha voglia di fare esercizi pratici ma semplici e divertenti che aiutano a mantenersi sull'obiettivo. E' un ottimo regalo per chi è in un periodo di pessimismo perchè aiuta a capire che possiamo ripartire da noi e a dirlo è lui che era un senzatetto e ora è uno degli uomini più ricchi d'America.

A chi non è adatto?
A chi pensa che basti leggere un libro per avere tutto. La Loa chiede di restare focalizzati sul proprio desiderio e di muoversi-agire per arrivare all'obiettivo. Se pensate che leggere risolverà ogni problema e dissolverà le resistenze non è così. E non solo per questo testo ma per la LOA in generale.

Nel libro ci sono molti esempi di persone che si sono reinventate. Ovviamente calate nella realtà oltreoceano ma sono tutti validi spunti per capire come curare la nostra esistenza.

Perchè lo metterei nella top ten dei libri da leggere sulla LOA?
Di tutti quelli che ho letto (e vi assicuro che sono tanti) è il primo che ha un approccio spirituale alla legge di attrazione. Non si parla solo di denaro e successo ma si parla di percorso di crescita, evoluzione e miglioramento. Un'altra cosa che ho apprezzato del libro, è l'umanità e l'umiltà con cui è raccontata la storia del suo guru Jonathan perchè fa riflettere sulla responsabilità che abbiamo, verso noi stessi, gli altri, il mondo.

Comments

Add A Comment