Terapia degli angeli: quasi giveaway

Diverse settimane fa mi sono resa conto di avere bisogno di rimettermi a studiare e cercare qualcosa di particolare da mettere nella mia borsa degli strumenti. Quando parto con queste idee alla base c'è la voglia di continuare a lavorare su se stessi. Ho passato molte ore di notte a cercare qualcosa di intrigante e di giusto per me finchè non ho trovato un corso di terapia con gli angeli e terapia del karma che sono tecniche energetiche per master reiki.
Visto, piaciuto, prenotato. 


Chi segue la pagina su FB avrà visto foto con pezzi di dispense (in inglese) e mi sentirà svolazzare per il web.

Ogni arcangelo ha una funzione precisa e si può chiedere il loro aiuto in base al probelma che si vuole trattare. Un esempio:
Gabriele è famoso per l'Annunciazione ma sapete che è l'arcangelo che sostiene e aiuta le donne in gravidanza? Si dice che durante in nove mesi di gestazione Gabriele protegga e comunichi con l'anima del nascituro e gli spieghi quello che dovrà imparare sulla Terra. Prima della nascita appoggia il dito sulle labbra del bambino affinchè taccia e conservi il segreto di ciò che gli è stato detto per preservare così il suo percorso nel mondo.

Ogni angelo ha una funzione precisa e durante i trattamenti si chiede loro di aiutare chi sta male portando la loro energia benefica. Raffaele aiuta nella guarigione fisica (e nel parto), emotiva, mentale, spirituale; Raziel si occupa di ciò che è legato al sapere e al mistero, alla chiaroveggenza e ai fenomeni psichici; Jophiel si occupa del pensiero positivo e di manifestare nel reale ciò che si è creato con il pensiero. Solo per fare qualche esempio.

Il trattamento si può fare a distanza perchè sono energetici (tipo reiki per intenderci) e non sono sostitutivi del consulto medico.
Se avete una situazione particolare (familiare, lavorativa, emotiva, psicologica, fisica ecc) a cui volete mandare un po' di energia positiva, sarò felice di valutare la vostra necessità.

Capisco l'eventuale curiosità ma spero che a proporsi sia chi ha un reale interesse verso queste tecniche e il percorso di crescita spirituale cui fanno riferimento. La trovo una forma di rispetto quindi Grazie!

Potete scrivermi in pvt, lasciare un commento qui o sulla pagina di FB indicando la situazione generica entro sabato. Tra tutte le richieste pervenute chiederò dettagli ad alcuni in privato. La persona scelta riceverà uno o più trattamenti GRATUITI.

Anticipo già, per chi fosse interessato, che avrò altri due esami da sostenere: terapia degli angeli (per bambini) e karma terapia per sciogliere i nodi del passato.

Comments

  1. tuttepazzeperibijoux

    mi affascina e mi incuriosisce….. in bocca al lupo per questo interessante percorso che stai per intraprendere! elena

  2. Cara Mathilda, ci ho riflettuto un po’ prima di fare questo commento. Sono una logorroica, ma tendenzialmente razionale. Molto razionale! Eppure.
    Nelle mie prime due gravidanze ho sognato i miei figli. Solo quando sono nati mi sono resa conto che erano loro. Mio figlio mi è comparso in una strada in cui andavo da piccola e con il suo sorriso, quello che ha ora, e mi ha fatto sentire serena e tranquilla. Così è lui oggi. Equilibrio e amore incondizionato.
    Mia figlia mi è comparsa nel seggiolone: e nel sogno continuavo a dire che non poteva essere mia figlia perché era così diversa (non so rispetto a cosa, ma era un sogno!). Effettivamente mia figlia è diversa. E’ l’unica mora in famiglia, ci ha sempre sorpreso in tutto per la sua genialità (a tre anni ha fatto un disegno che ci ha lasciati senza parole! e anche ieri le maestre dell’asilo mi hanno detto di sospettare che sappia già leggere a 4 anni).
    Ci sono molte altre cose che riaffiorano in me leggendo i tuoi post e che vanno in contraddizioe con la mia mente “scientifica”, ma credo sia questo il motivo per cui ci siamo virtualmente incontrate.
    Un abbraccio!

  3. Stamattina mi è venuta in mente una domanda che ti sottopongo ora. Per partecipare a questo esperimento, la persona che sceglierai deve essere particolarmente recettiva, deve avere qualche predisposizione, deve “partecipare”in qualche modo? L’argomento è affascinante, ti ringrazio per la dlucidazione.

    1. Marilu grazie per la domanda. Il fatto che tu lo definisca ‘esperimento’ e la domanda in sè lasciano trasparire un certo scetticismo. 😉 Uso queste tecniche da svariati anni. Reiki dal 1996 e dal 2008 anche eft (sempre a distanza) e ora aggiungo queste 4 tecniche angeliche.

      La persona che si candida deve dare il suo consenso (non solo verbale ma deve essere disposta a ricevere il trattamento così come una qualsiasi tecnica perchè non si può fare nulla contro la volontà altrui) e non deve essere ricettiva. L’unica cosa che si chiede è di essere in fase di rilassamento all’ora che si concorda. In sostanza: non posso fare il trattamento a chi sta guidando l’auto o cammina su un tetto mentre lavora. Spero di aver soddisfatto la tua curiosità. Se hai una domanda specifica e personale, sarò lieta di leggerti in pvt. 😉

  4. Grazie, sei stata chiarissima!
    Più che scettica, sono ignorante in materia, credimi 😉

    1. Per questo sono grata per le vostre domande. A volte tendo a dare per scontate alcune cose e scontate non sono. Hai fatto bene a chiedere perchè sono sicura che la tua domanda se la sono fatta altre persone. 🙂

Add A Comment