desiderio di maternità

LOA: Voglio un bimbo

Fermi tutti! Tranquilli non sto esprimendo desideri di maternità ma è solo il titolo dell'articolo e oggi è la festa del papà.

La scorsa settimana avevo anticipato sulla pagina di FB che avremmo parlato di legge di attrazione (LOA) e di relazioni amorose.
Conosco sette coppie che in questo periodo stanno dando la caccia alla cicogna ma per stress, difficoltà legate all'età, paura del futuro, dei cambiamenti o altro posticipano il concepimento per poi dispiacersi che anche quel mese non si è afferrata la pennuta.

Ecco un paio di giochi che potete fare usando la legge di attrazione per mantenere il focus sulla richiesta di gravidanza mettendo da parte i dubbi e affrontare la caccia in modo sereno e, ovviamente, divertente. Chiaro che non basta l'esercizio ma dovrete metterci del vostro!

Come attrarre una gravidanza

Se restate centrati sull'assenza di gravidanza, sul vuoto, allora continuerete a chiamare vuoto.  Spesso si continua a vivere la mancanza di risultato e la frustrazione sale, aumentata da tutti gli inviti a stare calma, ad avere pazienza ma ogni volta che si aspetta il ciclo i pensieri iniziano a danzare tra dubbi e paure pensando al test.

Respira pienezza

Il gioco che vi propongo è fatto proprio con le candeline:
se avete diversi porta candele in casa riempiteli tutti. Riempite anche vasi e barattoli che avete a portata d'occhio, magari  la biscottiera in vetro o il portacaramelle che avete messo sulla mensola per decorazione. Riempite tutto. Metteteci quello che volete, pure dei fogli di carta colorati se volete ma tutto in casa deve sapere di pienezza.
La sera accendete una candelina e ringraziate per questo dono. Come? Ma non siete incinte? Se fate questa precisazione siete scaramantiche o centrate sull'assenza e allora ricominciate a leggere il post.
Dicevo che accendendo la candelina dovete essere grate e contente per questa gravidanza perchè la gioia per la maternità chiamerà a voi la cicogna.
Attiratela dentro casa, fatela sentire accettata e siate ospitali. Quali emozioni pensate di avere in gravidanza? Gioia e timore certamente, ma vi assicuro che vi sentirete in estasi e grate alla vita per la vita che portate.
Una volta che la candelina si sarà spenta (hanno una durata variabile di solito segnata sulla confezione dalle 2 alle 4 ore circa) provvedete a riempire il portacandele con un candelina nuova.
Respirate pienezza.

Gratitudine anticipata

Il secondo gioco con cui potete mantenere il focus è sparpagliare biglietti con degli smile  che vi portano buonumore e vi aiutano ad affrontare con il sorriso e soprattutto con gratitudine l'attesa. Al posto di vivere l'ansia anticipatoria permettetevi di vivere l'attesa con gratitudine, certe che ciò che desiderate arriverà presto a voi e, con questa grazia tutto sarà più facile.

Ricordate che è fondamentale non il gesto ma l'emozione e il pensiero che lo accompagnano.
Se vi gira storto aspettate ad accendere la candelina o ad attaccare un bigliettino sullo specchio: fatelo quando sentite leggerezza e gratitudine perchè siete sicure che l'universo, o Dio, o come preferite chiamarlo, esaudiranno la vostra richiesta.

Photo by Gabby Orcutt on Unsplash

Comments

  1. Francesca

    Al momento non desidero figli, ma credo che questo tuo modo di ragionare possa essere applicato a qualsiasi obiettivo della propria vita. Almeno, io l’ho inteso così. Non che sia facile, anzi. Ma, probabilmente, il detto “Sorridi e la vita ti sorriderà”, forse forse ha qualche analogia al tuo post di oggi! Buon lunedì! 🙂

    1. Sorridi e la vita ti sorride è in linea con i principi della LOA.
      Diciamo che il *gioco* per mantenere il focus sul concepimento ha un obiettivo preciso che è l’essere piene…di vita. ;o)
      Ma si può chiamare pienezza su molti livelli. :o)

  2. Gensam

    Ma che post carino…mi fai venire voglia per il quarto!!

  3. Sivvy, ogni volta quando passo da te non chiudo questa pagina senza aver imparato qualcosa, o almeno non senza essere riuscita a farmi riflettere su qualche argomento. Adoro il tuo spirito positivo! Terrò decisamente in mente questi giochini quando l’uomo mi diventerà più maturo e sarà pronto per passare al terzo livello 😀

    1. Grazie mille Selene. Quando sarai pronta saprai come muoverti. Per ora puoi visualizzare lui già al ‘terzo livello’ così lo aiuti a far crescere la coppia. Anche di numero! ;o)

    1. Molto allettante e ti ringrazio della citazione (sfida no dai!) Ma consentimi di non farlo diventare una catena ma di lasciarlo libero nonostante citerò alcuni blog. ;o)

  4. svamp

    Bel post… hai letto o visto “The Secret”? Io ho visto il film e ho… riso!!!
    Vada per il principio di “Sorridi e la vita ti sorride” Ma non puoi farmi vedere uno che dice”Ho desiderato una mucca” e il giorno dopo se la ritrova in giardino…
    Positiva si, ma realista!!!

    1. Certo, visto e letto il libro e altri.
      Vedi, si può sorridere ma tutto è relativo. Una volta un maestro mi disse che se qualcuno pone una domanda per qualcosa che considera un problema, non sta a noi dire se sia più o meno futile. Se qualcuno chiede è perchè ha un problema o desiderio. ;o) L’essere ‘realisti’ a volte è una resistenza enorme perchè ci fa avere preconcetti incredibili su ciò che sia possibile e su cosa non lo sia. ;o)

  5. { Ilaria Corticelli - Creative Photographer }

    Cara questo post è stupendo..domani comincio con bigliettini e candeline!! ♥♥

  6. Valentina

    Appena al rientro dalle vacanze… Se l’universo non abbia già deciso di abbracciare i miei desideri… Partirò subito con candeline, post e tanta ” pienezza” 🙂

    1. Ciao Valentina, come si suol dire in becco alla cicogna. 😉 Vedrai che l’universo avrà ascoltato le tue richieste e si sarà già mosso per esaudire i tuoi desideri. Il resto tocca a voi. 😉

Add A Comment