Libri: Il codice della guarigione

Circa sei anni fa un'amica mi mandò una dispensa su una nuova tecnica terapeutica. La lessi sorridendo perchè era troppo facile, immediata, banale per poter funzionare.
Non era possibile risolvere traumi e dolori con pochi semplici mosse.
Non era possibile che tutto potesse avvenire in pochi istanti.

Due anni dopo, per altre vicende, arrivai al sito originale in cui si parlava di questa tecnica. Ero curiosa, volevo capire, indagare, sperimentare.Ero pronta!
Restava una certa incredulità di fondo perchè mi sembrava così semplice che se avesse funzionato, sarebbe stata una cosa fantastica e un vero colpo basso a molte teorie sulla medicina 'ufficiale'.

Ho fatto tutti i corsi, in americano nonostante le difficoltà iniziali con la lingua, stavo al pc con tutto quello che mi serviva per imparare, capire, provare.

Era incredibile!

Pensavo fosse una sorta di placebo così iniziai a sperimentare su altri con grandi risultati anche sui più scettici.

Quando oggi ho ricevuto la mail relativa a questo libro, non ho avuto dubbi: lo voglio.
E' possibile guarire in sei minuti? Forse anche meno per alcune cose.
E' possibile superare traumi in pochi attimi e semplici gesti? Ovviamente sì.
E so che sembra impossibile perchè io ero incredula esattamente come voi.
Eppure...

Il codice della guarigione è appena arrivato in Italia. Io non me lo voglio perdere. E voi?

Comments

  1. sullaspondadelfiume

    Non credo tarderà a far parte della mia libreria 😀
    Adoro quando mi danno in mano le chiavi per raggiungere più in fretta il mio benessere…e poi,se sto bene io sta bene chi mi sta vicino no?
    Buona giornata…e pace dell’Io.

    1. sullaspondadelfiume

      Certo,io infatti intendevo in fretta per dire più facilmente di quanto la raggiunga uno a pensare sempre negativo e svegliarsi molto tempo dopo e capire che il pensiero positivo ti può far raggiungere gli obiettivi molto più velocemente della negatività.;-)
      Che discorso contorto!;-)

    1. Gli uomini vivono peggio delle donne il licenziamento. Non ti invidio.
      La divisione dei ruoli degli ultimi duemila anni, circa, ne ha fatto mostri da produzione. ;o) Fagli leggere la sezione sulla LOA del blog. ;o) Forse aiuta a risollevarsi l’umore e a mettersi all’opera. ;o) IN bocca al lupo.

    2. sullaspondadelfiume

      Io gli proporrei anche ZERO LIMITS…a me ha aiutata molto in un periodo nero al lavoro…

  2. i tuoi suggerimenti capitano sempre a fagiolo… ma che lo dico a fa, tu lo sai, vero?
    (messo nel molto prossimo carrello acquisti, comunque, poi ci risentiamo a proposito una volta sperimentato)

    1. Non credo al caso. Credo però che chi capita qui, alcune di noi almeno, abbiano voglia di crescere, cambiare e migliorarsi. :oD Le altre stanno a guardare chi per paura, chi per invidia… boh.
      Sì, chiaro ci aggiorniamo poi. :o)

  3. Anonymous

    Vorrei anch’io iscrivermi al sito originale ma non sapendo l’inglese mi servirebbe a poco.
    Sto leggendo il libro e non ho capito se la preghiera si ripete una volta poi si devono ripetere affermazioni posive (ce ne sono di specifiche?),mentre si fanno i passaggi con le mani o se si puo’ ripetere per tutto il tempo la preghiera.
    Ciao Margherita

    1. Ciao Margherita, come hai letto nel post non ho ancora letto il libro ma lo sto aspettando perchè l’ho vinto! Lo volevo ed è arrivato! In piena linea con la legge di attrazione! ;o)

      Appena mi arriva (doveva arrivare la scorsa settimana) lo leggo e ti faccio sapere oppure se hai un link da tradurre mandami in pvt e ti aiuto se hai urgenza. ;o)
      Buona giornata

    2. Ciao Margherita,
      non so se conosci l’eft ma riconosco alcune cose in comune tra le due tecniche.
      La preghiera va detta prima poi inizi le 4 posizioni delle mani durante le quali devi pronunciare le affermazioni positive.
      Iscriviti al sito per registrare il libro ti chiede solo user name e indirizzo mail e poi puoi fare in italiano il test per vedere quali sono i problemi del cuore da curare. ;o) Se serve altro contattami pure in pvt.

Add A Comment